Luce di donna

39e7500c2325b207fcb1d523a5da6b3a

Capita. Capita che le Anime si sfiorino. Sono attimi di luce e hai la sensazione che non esista il tempo e non esista la distanza. Momenti, preziosi, da afferrare e custodire con cura perché sono questi i momenti che a volte lasciamo da parte, lasciandoci fagocitare da ciò che ci turba. Questi momenti ci sono, capitano, belli come lucciole che svolazzano e ci fanno emozionare come quando eravamo bambini.

Voglio condividere con voi amici dei versi. Non li ho scritti io, li ho ricevuti in dono da un’Anima amica. Un pensiero delicato, una dedica fatta da un cuore verso un altro cuore ed è lì adesso che queste parole splendono della loro luce. Sono ancora commossa per aver ispirato simili parole e grata all’Universo per i doni che mi elargisce, a piene mani.

Grazie a te … Oltre … ❤

 **Luce di donna**

Lasci e ricomponi,
scrivi e ti emozioni.
parli alle tue parole e lasci che esse gridino
la pienezza dell’anima tua

Figlia di felici virgole e lacrime di tanti punti,
dentro la visione del cuore,
che sogna vola e viaggia in te.

attraversa il tempo,
corri dentro gli occhi che incontrano i tuoi,
apri lo sguardo del mattino
chiudi la sera nella penombra di quel verso .

e quando sarai infondo a l’oltre che appartiene solo a te
spoglia la malinconia
crea la magia……… scrivi …donna di luce
scrivi………..senza mete .
..oltre♥

Di: “Oltre”

I miei sorrisi

2fcb44542fb2243b9edb944206d9a866

I MIEI SORRISI

Fabbrico sorrisi, sai?
Ne ho per tutte le stagioni
Per i giorni di festa
E per quelli di dolore
Li uso all’occorrenza
Quando è alto il sole
Ma gratto anche il fondo
Quando dentro piove
Non li vendo
Io li regalo
Ma solo a chi li usa
Per scaldare un po’ il cuore

(Elisabetta Barbara De Sanctis)

Poesia in musica: Sale e … Mediterraneo …

SALE

 C’era il sole
A scaldare la pelle
Istanti rubati
Incrociando mani e destini
Respiro il mare
E’ ancora estate
Solo mancano i tuoi occhi
A fare da riflesso al cielo
(Elisabetta Barbara De Sanctis)

 

Cenere e veleno

Cenere e veleno274bbd336ed88885bc69ba73113cb430

CENERE E VELENO

 Sbirciami nel cuore

Mentre mi nascondo

Quando ho paura

Del buio che ho dentro

Cercami ovunque

Ogni volta che fuggo

Quando vorrei sfumare

Su un alito di vento.

E amami

Amami se puoi

Amami adesso

Che sono cenere e veleno

 (Elisabetta Barbara De Sanctis)

 

 

Questione privacy e cookie

E dopo una settimana di tribolazioni ce l’abbiamo fatta … speriamo!

Voglio ringraziare l’amica Laura de L’eco del vento per avermi segnalato il blog My sweet home di Roberta, una persona davvero deliziosa ed è grazie ai suoi consigli e al blog Fotogrammi e Pentagrammi di Piero che sono riuscita a sistemare il mio blog per essere a norma di questa legge che poteva sicuramente essere fatta meglio.

Ringrazio anche tutti gli altri amici che con i loro commenti mi hanno mandato la loro carezza virtuale, oltre a tanti consigli e link di aiuto.

Allora da domani si torna a fare quello che spero di saper fare meglio delle modifiche tecniche ad un blog: scrivere!

E viste le mie limitate capacità come esperta di web e html e simili non è difficile 😉

EliBì