Ho le vene imbrattate di rimpianti

faff8f5d261c81231875df5c43387898

Ho le vene imbrattate di rimpianti
densi e cupi sconfitti dalla malinconia
Non è più sangue.
Non è più vita.
Parole sporche e taglienti
si nascondono non so dove
perché io non le usi
solo per farmi male.
Mi siedo e aspetto.
Confusa e dolente aspetto.
E’ solo notte.
E’ solo freddo.
Tornerà il calore
di uno sguardo
di un sorriso
di una parola solo spenta
di un pensiero
della vita.
Al di là di ogni buia malinconia.
(Elisabetta Barbara De Sanctis – Gennaio 2015 Proprietà intellettuale riservata)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...